<div id='slideTextContent' class='txtBlu robotoLight'>
 					    <a href='' target='_self' class='aLink'>
							<div class='slideTextInner'>
								<h1 id='slideTitle' class='txtBlu playBold'></h1>
								
							</div>
						</a>
					  </div>

Trattamenti Benessere

Trattamenti cellulite non invasivi: il massaggio emolinfatico

Richiedi Preventivo

X

Richiesta preventivo

verification code
Ho letto e accetto l'informativa relativa al Trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 artt. 13 e 14*
Vi autorizzo a contattarmi e inviarmi via email contenenti informazioni sui nostri servizi/prodotti/eventi e promozioni che potrebbero interessarti. L’autorizzazione al trattamento dei dati per questa finalità non è necessaria, ma rischieresti di perderti qualcosa che potrebbe interessarti.ai sensi del D.Lgs. 196/2003

* Campi obbligatori

Tra i trattamenti per la cellulite non invasivi, il massaggio emolinfatico è un massaggio drenante efficace in tutte le situazioni di ritenzione idrica dovuta a insufficienza circolatoria e linfatica, ed è utile per prevenire la comparsa della cellulite.

Le tecniche manuali utilizzate sono:

•     Sfioramento

•     Frizione

•     Impastamento

•     Percussione

Questo tipo di massaggio è consigliato a soggetti con pelli asfittiche, a persone che devono dimagrire, a chi ha pelli con edema, a chi ha appena subito un intervento chirurgico e in ambito sportivo. Sono consigliate 2 sedute a settimana, della durata di un’ora.

In cosa consiste il massaggio emolinfatico

trattamenti cellulite non invasiviTra i trattamenti per la cellulite non invasivi, il massaggio emolinfatico è uno dei più efficaci. Permette infatti di trattare l’edema agendo sulla circolazione emolinfatica (e dunque sia sulla circolazione sanguigna che su quella linfatica), andando a normalizzare la microcircolazione. Come? Stimolando le contrazioni ritmiche della muscolatura intrinseca dei vasi linfatici e accelerando i processi di filtrazione e riassorbimento negli interstizi del tessuto connettivo.

Perché è proprio in questo che consistono i trattamenti per la cellulite non invasivi: grazie a manovre di sfregamento della cute e di impastamento dei tessuti, viene riattivata la circolazione sanguigna e linfatica nelle zone periferiche del corpo con risultati efficaci: le scorie del metabolismo si eliminano, e così pure le tossine e l’acido lattico dell’apparato muscolare.

I benefici del massaggio emolinfatico per la cellulite e non solo

Il massaggio emolinfatico combatte la formazione della cellulite e le adiposità localizzate, ed è particolarmente efficace in caso di ritenzione idrica o in caso di cellulite fibrosa ed edematosa; con gli opportuni adattamenti, ben si presta anche ad attenuare i gonfiori nei mesi immediatamente precedenti il parto e in quelli subito successivi. Infine, le particolari manovre messe in atto durante la seduta alleviano lo stress, andando a distendere la muscolatura e a normalizzare il sistema nervoso.

Ecco dunque che, il massaggio emolinfatico, apporta grandi benefici soprattutto in caso di gonfiori e senso di pesantezza alle gambe, cellulite, adiposità e pelle poco tonica. Ed è particolarmente utile anche per la distensione dei fasci muscolari e per ottenere un effetto sedativo e antristress.

Orari di apertura:
Dal lunedì al venerdi
9.30 - 19.00 orario continuato.

Copyright © 2016 Principessa Clinic.
All rights reserved.
P.Iva 08529470968

* Le immagini e i testi hanno solo scopo dimostrativo e informativo. Il risultato può variare da cliente a cliente e solo dopo una prima visita è possibile accertare il risultato.

Contattaci

  • Via Solari 11 Milano
  • 0287388594
  • 333 6293127
  • info@principessaclinic.it
  • Privacy Policy Cookie Policy

Location

Seguici su Instagram

@principessaclinic

Seguici su Facebook

Design by - SiComunicaWeb

X

Richiedi maggiori informazioni

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003