02 87388594 / 333 6293127 info@principessaclinic.it
Seleziona una pagina

PRP

Plasma ricco di piastrine®

DURATA
Il trattamento ha una durata di 30 minuti.
RICOVERO

Day Hospital – 

Non necessario
RECUPERO
I tempi di recupero sono immediati.

PRP – Plasma ricco di piastrine (VAMPIRE FACE LIFT)

Che cos’è la Bio rigenerazione Cellulare Autologa con il Plasma Ricco di Piastrine?

La Bio rigenerazione Cellulare Autologa PRP si basa su una tecnica semplice e sicura che utilizza le proprietà rigenerative e curative delle piastrine.

Hanno la capacità di rilasciare localmente fattori di crescita – piccole molecole che agiscono come messaggeri per avviare i processi di rigenerazione e bio riparazione della pelle, stimolano l’angiogenesi e la rivascolarizzazione dei tessuti, una maggior produzione di fibroblasti e quindi di collagene e la cicatrizzazione e guarigione dei tessuti.

Il PRP è di origine autologa, senza l’aggiunta di componenti farmacologici, di origine animale o vegetale, azzerando il rischio di reazioni allergiche locali o sistemiche.

    Le immagini hanno solo scopo dimostrativo. Il risultato può variare da cliente a cliente e solo dopo una prima visita è possibile accertare il risultato.

    È una terapia sicura?

    Sì. La Bio rigenerazione PRP ha una lunga storia nella medicina ortopedica, odontoiatria, nella chirurgia ricostruttiva e oggi anche in dermatologia con la cura delle ferite difficili (ulcere cutanee) e nella medicina anti aging.
    Studi scientifici degli ultimi trent’anni hanno documentato i meccanismi della terapia con il PRP e la sua totale sicurezza.

    Quali sono i vantaggi della bio rigenerazione cellulare PRP?

    • È una “sostanza” naturale e di derivazione umana PROPRIA
    • Non può dare effetti collaterali come allergie o intolleranze
    • È priva di tossicità
    • È completamente riassorbibile
    • Stimola i processi riparativi e rigenerativi dei tessuti lesi a cui viene applicato

    PERCHÉ SCEGLIERCI

    $

    Team di specialisti con esperienza decennale

    $

    Approccio personalizzato per ogni tipo di intervento

    $

    Possibilità di ottenere comodi finanziamenti

    $

    Mettiamo al primo posto la sicurezza dei clienti

    test

    test

    Come viene effettuato il trattamento con PRP?

    Una piccola quantità di sangue verrà prelevata dal braccio del paziente in una provetta sterile RegenLab che poi verrà centrifugata per separare un concentrato ricco in piastrine dal plasma povero in piastrine e dai globuli rossi.
    Questo concentrato sarà poi infiltrato con un piccolissimo ago oppure applicato insieme al Needling sulla zona da curare.
    Il trattamento aiuterà la pelle ad essere più luminosa, levigata e con rughe meno profonde.

    Quante sedute servono?

    A scopo curativo vengono raccomandate tre – quattro sedute a distanza di circa quattro – sei settimane, da abbinare oppure alternare, a terapie specifiche per l’indicazione clinica. 
    I risultati cominciano a vedersi a tre – quattro settimane dal trattamento e continueranno a migliorare nel tempo. 
    Trattamenti PRP anti aging, oppure a scopo preventivo, sono raccomandabili a intervalli di sei mesi per mantenere sempre un aspetto fresco e giovane.

    Che cosa differenzia la Bio rigenerazione PRP dai filler o da altre iniezioni riempitive?

    Il filler di acido ialuronico è indicato nel riempimento di rughe, pieghe cutanee o di aree con perdita di volume. Il PRP stimola i processi di rigenerazione di tutti i tessuti dove viene iniettato, quindi il risultato sarà un miglioramento generale di tutta l’area trattata. 
    Anche se pensati per scopi diversi i due trattamenti si integrano a vicenda per dare il miglior risultato finale di un volto più pieno e più giovane.

    Controindicazioni?

    Pur essendo un trattamento naturale e privo di effetti collaterali, il trattamento con il Plasma Ricco di Piastrine non è indicato in bambini, donne incinte o in fase di allattamento, pazienti con patologie autoimmuni o malattie reumatiche, tumori, disturbi metabolici importanti, disturbi ematologici. 
    Controindicazioni temporanee: infiammazioni o infezioni acute in corso, terapie antibiotiche o antinfiammatorie.

    Sei di FRETTA?

    Compila il modulo per essere ricontattato. Ti basta 1 minuto.

    Oppure