Medicina Estetica

Intralipoterapia

Richiedi Preventivo

X

Richiesta preventivo

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

L'Intralipoterapia o trattamento con la fosfatidilcolina (PC) e l’acido desossicolico (DCA) – Acqualix – è ampiamente utilizzato come alternativa alla liposuzione per la riduzione del grasso sottocutaneo nel rimodellamento corporeo.

Il paziente ideale è normopeso o leggermente sovrappeso, che pratica attività fisica amatoriale e ha un regime alimentare sano. L’Intralipoterapia tratta i piccoli accumuli di grasso che si ostinano a scomparire attraverso lo stile di vita appena citato.

PRIMA

intralipoterapia milano

DOPO

intralipoterapia milano 2

Le immagini hanno solo scopo dimostrativo. Il risultato può variare da cliente a cliente e solo dopo una prima visita è possibile accertare il risultato.

Questo trattamento costituisce un’arma potente e sicura nelle mani di un medico esperto e riesce a dare degli ottimi risultati su adiposità localizzate del doppio mento, braccia, pieghe ascellari, fianchi, addome, interno o esterno cosce, attorno al ginocchio, etc.
L’Intralipoterapia è anche un ottimo metodo per correggere irregolarità post-liposuzione.
Il trattamento è poco doloroso. Subito dopo, la parte trattata sarà infiammata e si avvertirà gonfiore, arrossamento, bruciore e lieve dolore alla compressione. Si raccomanda l’uso di una guaina compressiva per tre – quattro giorni dopo il trattamento e una seduta di Carbossiterapia oppure di Linfodrenaggio manuale.
Si raccomanda di bere acqua a sufficienza per idratare la pelle e aiutare il drenaggio dei componenti adiposi eliminati dalle cellule grasse.
Altri effetti collaterali rari, descritti in letteratura, sono allergie, fibrosi connettivali, necrosi cutanee o muscolari, spesso correlati ad auto-somministrazioni (vendita illegale) oppure trattamenti da parte di medici senza esperienza.
I primi risultati sono visibili, per la maggior parte dei pazienti, già dopo due-tre settimane dalla prima seduta. Il numero di sedute raccomandate sono da una a dieci, in funzione della zona che si vuole trattare.
Soltanto circa l'1% dei i casi non risponde al trattamento per cause metaboliche (es. ipotiroidismo) e necessita di un intervento chirurgico.
Sì. Un’attenzione particolare viene data ai soggetti allergici – vi verrà chiesto durante la consultazione con il medico l’elenco delle eventuali allergie.
Le altre controindicazioni sono: patologie epatiche o renali, tumori in corso, stato di gravidanza o allattamento al seno, eventualmente altre terapie in corso.

Orari di apertura:
Dal lunedì al venerdi
9.30 - 19.00 orario continuato.

Copyright © 2016 Principessa Clinic.
All rights reserved.
P.Iva 08529470968

* Le immagini e i testi hanno solo scopo dimostrativo e informativo. Il risultato può variare da cliente a cliente e solo dopo una prima visita è possibile accertare il risultato.

Location

Seguici su Instagram

@principessaclinic

Seguici su Facebook

Design by - SiComunicaWeb

X

Richiedi maggiori informazioni

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003