Chirurgia Estetica

Correzione capezzolo

Richiedi Preventivo

X

Richiesta preventivo

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Un capezzolo troppo grande si può ridurre. I capezzoli possono essere deformati o invertiti (introflessi). La chirurgia cosmetica dei capezzoli può essere la soluzione. Ogni problematica richiede una pianificazione individuale e Il chirurgo informerà la paziente sui risultati che può raggiungere.
I capezzoli di solito hanno un ruolo importante nel benessere della persona. Gli inestetismi come i capezzoli invertiti o introflessi, troppo prominenti o troppo sensibili, tanto negli uomini come nelle donne, possono essere risolti con la chirurgia estetica.

CAPEZZOLI INVERTITI O INTROFLESSI

Le anomalie o irregolarità possono causare un problema di autostima. In tanti casi i capezzoli invertiti possono essere congeniti. Esistono tre gradi di inversione del capezzolo. Le donne con inversione di grado 3 soffrono infezioni, infiammazioni, prurito e problemi di igiene. L’inversione del capezzolo può essere presente dalla nascita o può comparire durante l’adolescenza. Dopo la chirurgia per la correzione dell’inversione non è detto che ci siano problemi con un futuro allattamento. A volte dopo la chirurgia il capezzolo può soffrire una nuova retrazione che si risolve con l’inserimento di una piccola protesi, potendo addirittura aumentare il volume del capezzolo. Gli interventi sui capezzoli possono essere trattati a livello ambulatoriale, senza necessità di ricovero e sotto anestesia locale, con una durata che va dalla mezz'ora a un'ora.

RIDUZIONE O ACCORCIAMENTO DEL CAPEZZOLO

I capezzoli troppo grandi, sporgenti o lunghi possono essere un problema ereditario o si possono creare dopo l’allattamento. La proiezione o sporgenza del capezzolo si può modificare e aggiustare. Si tratta di una chirurgia richiesta tanto dalle donne come dagli uomini che si realizza in forma ambulatoriale, senza ricovero e sotto anestesia locale, richiedendo da  30 minuti a un'ora.

POSTRATTAMENTO E RIPRESA DOPO L’INTERVENTO

I primi giorni dopo una correzione dei capezzoli potrebbero causare un aumento della sensibilità e lievi fastidi che si risolvono mediante l’assunzione di antidolorifici come il paracetamolo. Non ci sarà bisogno di rimuovere i punti in quanto sono riassorbibili. Lo stesso giorno il paziente può riprendere le sue attività e si consiglia di non fare sport durante le 24-48 seguente all’ intervento.

 

 

Orari di apertura:
Dal lunedì al venerdi
9.30 - 19.00 orario continuato.

Copyright © 2016 Principessa Clinic.
All rights reserved.
P.Iva 08529470968

* Le immagini e i testi hanno solo scopo dimostrativo e informativo. Il risultato può variare da cliente a cliente e solo dopo una prima visita è possibile accertare il risultato.

Location

Seguici su Instagram

@principessaclinic

Seguici su Facebook

Design by - SiComunicaWeb

X

Richiedi maggiori informazioni

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003